Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

LA VOCE DEL CORPO by Luca Vullo

Data:

23/10/2018


LA VOCE DEL CORPO by Luca Vullo

 

“La comunicazione non verbale tra stereotipi, storia, lingua e cultura”

Conoscere e studiare i gesti e le espressioni del viso italiane diventa parte integrante dell’apprendimento linguistco e culturale del nostro paese. L'incontro con le altre culture ci permette di scoprire l'essenza dell'Italianità ma anche di analizzare come ci vedono all'estero e come comunichiamo in modo differente emozioni e pensieri. Luca Vullo, in qualità di Ambasciatore della Gestualità Italiana nel mondo, grazie al confronto costante con altri paesi, ci racconta in modo esilarante aneddoti e segreti di questa straordinaria abilità del popolo italiano ma anche tutti gli equivoci interculturali che possono nascere dall’incontro di differenti codici linguistici.

Promo Video
https://youtu.be/Gah9HcMcG28

Sito "La voce del corpo"
https://www.lavocedelcorpo.com/

Sito Luca Vullo
https://www.lucavullo.com/

Biografia:

Luca Vullo è autore, regista, produttore cinematografico e teatrale con base a Londra. Con la sua casa di produzione Ondemotive Productions Ltd ha realizzato diversi documentari di carattere socio-antropologico.

Il suo primo successo nazionale e internazionale è stato “Dallo Zolfo al Carbone” scritto, diretto e prodotto nel 2008.Il documentario racconta l’emigrazione italiana in Belgio, attenzionando il lavoro nelle miniere di carbone a seguito del Patto Italo Belga del ’46. Il film ha vinto numerosi Festival ed è stato candidato al David di Donatello e Globo d’Oro 2009.

La sua spiccata propensione alla didattica lo ha portato a curare diversi laboratori di Media Education con il cinema in scuole di ogni ordine e grado, partecipando a progetti “P.O.R. - P.O.N. - P.O.F”.

Contemporaneamente, si è dedicato al sociale realizzando un cortometraggio sulla legalità con i ragazzi detenuti all’interno del carcere minorile di Caltanissetta dal titolo “Un Mu scurdavu” e un documentario dal titolo “Attraversamenti”, girato con i pazienti del centro diurno Alzheimer di Caltanissetta, per raccontare la malattia. Nel 2011, ha curato la direzione artistica del Lampedusa in Festival, manifestazione cinematografica e culturale inerente la tematica delle migrazioni a 360°, che si svolge sull’isola di Lampedusa.

Il suo secondo lavoro di grande risonanza è stato “La Voce del Corpo”, una docu-fiction che racconta al mondo la straordinaria abilità del popolo siciliano di comunicare con il corpo. Il progetto filmico si è evoluto in un successo internazionale di cross-medialità. Inizia così un percorso internazionale che lo porterà in prestigiose Università, Istituti Italiani di Cultura, Dante Alighieri, associazioni culturali e scuole, tenendo workshop, lezioni, conferenze scientifiche e spettacoli sulla gestualità italiana, in qualità di esperto.

Luca Vullo è stato artist-in-residence per l’insegnamento della comunicazione non verbale italiana alla Summer School presso il MILLS COLLEGE di Oakland, San Francisco. Tra le collaborazioni di rilievo, vanno citate quella con il Royal National Theatre di Londra, in qualità di coach di gestualità siciliana per lo spettacolo “Liolà” di Pirandello, con la regia di Richard Eyre e la collaborazione con la BBC 2 nella veste di consulente per il nella veste di consulente per il programma “See Hear”.

Dopo anni di esplorazione e confront con la comunicazione non verbale di diversi paesi, grazie all'attività didattica e formativa con la gestualità italiana, rivolta a studenti e docenti in giro per il mondo (USA, Australia, Europa) LA VOCE DEL CORPO è diventato il suo primo spettacolo teatrale nel quale, oltre ad essere il protagonista, Luca è anche autore e regista. Uno show divertente, ma dal taglio culturale ed educativo, che affronta anche il tema dell’intelligenza emotiva, ossia quell’aspetto dell’intelligenza legato alla capacità di comprendere in modo consapevole le emozioni proprie e degli altri.

Nel corso dello spettacolo, Luca, accompagnato sul palco dalla madre Angela Gabriele, si avvale dell’aiuto della prof.ssa Daniela Lucangeli, docente di Psicologia dello Sviluppo presso l’Università di Padova, attraverso un’originale intervista scientifica in cui l’esperta coinvolge sia il protagonista sia il pubblico in sala.

Nel 2016 è uscito il documentario “INFLUX”, che narra l’emigrazione italiana contemporanea nel Regno Unito, un tema divenuto molto caldo in questa fase socio-politica a seguito della BREXIT. Il film, attraverso la prospettiva dei nuovi e vecchi migranti, offre una profonda autoanalisi che rivela le forze e le debolezze degli italiani, l’unicità della loro mentalità e lo stato emotivo e psicologico del Bel Paese. Dal mese di aprile 2018 è distribuito da NETFLIX in tutto il mondo;

Nel 2017 Luca ha dato vita ad un nuovo progetto di marketing culturale della Sicilia: Sicilian Mood: Music, Style and Culture from the Island. L’iniziativa, creata in collaborazione con TIJ Events, consiste nell’organizzare eventi musicali finalizzati a promuovere gli artisti e i brand siciliani all’estero.

Prossimamente usciranno due documentari realizzati con la sua regia:

Dallas in Prizzi, girato a Prizzi(Sicilia) e prodotto dallo psichiatra americano Dave Atkinson, che racconta uno scambio artistico, umano e culturale tra Sicilia e America.

Ccà Semu”, girato a Lampedusa e prodotto dall'Università UCL di Londra, frutto di una ricerca scientifica volta ad analizzare gli effetti dell’emigrazione sui lampedusani e sull’isola di Lampedusa.

Dal 2018 collabora con la rivista mensile bilingue “Gattopardo” (in edicola con il Giornale di Sicilia e La Gazzetta del Sud) curando la rubrica Alfabeto Parallelo sulla gestualità italiana e con il magazine on line “Wall Street International” (redatto in sei lingue) per il quale cura una rubrica sulla comunicazione non verbale e sull’intelligenza emotiva.

WEBSITES:

http://www.lucavullo.com/

https://www.lavocedelcorpo.com/

http://www.influxlondon.com/

 

Informazioni

Data: Mar 23 Ott 2018

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : イタリア文化会館-大阪

Ingresso : Libero


857