Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rinascimento Urbano in Italia: dal Centro Storico al Territorio

Data:

28/09/2021


Rinascimento Urbano in Italia: dal Centro Storico al Territorio

In occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021, il professor Hidenobu Jinnai, famoso storico dell’architettura e profondo conoscitore dell’urbanistica italiana e giapponese, espone la sua idea di un “Rinascimento urbano” in Italia, un Paese che vanta un percorso all’avanguardia nella dialettica tra conservazione del patrimonio monumentale dei centri storici e apertura al territorio, al paesaggio e alla sostenibilità ambientale. Si tratta di un itinerario concettuale tra storici dell’arte, urbanisti, architetti, paesaggisti, sociologi e pianificatori che Jinnai conosce di prima mano come pochi e che molto può suggerire nel confronto con la realtà giapponese. Jinnai descrive un “modello italiano” che integra le tradizionali e ben note città d’arte con uno straordinario tessuto di città, cittadine e nuclei rurali, in una grande rete interattiva che fonde ambiente, storia e cultura.

HIDENOBU JINNAI
Nato a Fukuoka nel 1947
BA in ingegneria, Università di Tokyo, 1971
MA in ingegneria, Università di Tokyo, 1973
Biennio di studio presso l’ Istituto Universitario di Architettura di Venezia con una borsa di studio del Governo Italiano, 1973-75
Biennio di studio presso l’ ICCROM di Roma, 1975-76
PhD in ingegneria, Università di Tokyo, 1980
Docente assistente, Università di Tokyo, 1980-82
Professore associato, Hosei University, Tokyo 1982-90
Professore ordinario, Hosei University, Tokyo 1990-2018
Professore emerito, Hosei University, Tokyo, 2018 ad oggi
Direttore del Laboratory of Regional Design with Ecology, Graduate School of Hosei University, 2004-2018
Direttore del Museo Storico del Chuo-ward di Tokyo, 2005 ad oggi
Presidente della Società degli Storici dell’Architettura, 2007-09
Presidente del Collegium Mediterranistarum, 2013-2017
Presidente della Società di Storia Territoriale e Urbana, 2015-2017

Professore a contratto, Università di Palermo, 1986
Professore a contratto, Università di Trento, 1995
Professore a contratto, Università di Napoli, 2011

PUBBLICAZIONI
Libri in lingue europee
Ethnic Tokyo, Process Architecture, Tokyo,1987
Turkey: Pilgrimage to cities, Process Architecture, Tokyo,1990
Veneto-Italian Life Style Scenario, Process Architecture, Tokyo, 1993
Italian Acquascape, Process Architecture, Tokyo, 1993
Tokyo: A Spatial Anthropology , University of California Press, Berkeley, 1995
La Sardegna vista dai giapponesi-L'architettura popolare,la vita,le feste, Edizioni IRIS, Nuoro,2004
Living Places in Southern Italian Cities - Amalfi,Lecce, Sciacca and Sardegna, Chuo-Koron Bijutsu Shuppan,Tokyo, 2005
Amalfi. Caratteri dell’edilizia residenziale nel contesto urbanistico dei centri marittimi mediterranei, Centro di cultura e storia amalfitana,2011

Articoli in lingue europee
“An Organic Planned City-Revaluation of Edo-Tokyo”, Proceedings of the ISUF International Conference “THE PLANNED CITY?”, Uniongrafica Corcelli Editrice, Bari, 2003
“I catasti nella storia urbana del Giappone”, Città e Storia, Anno1, No.2, 2006, pp.377-394.
“I musei di storia urbana a Tokyo”, Città e storia (I musei della Città), 2008.2, pp.73-76.
“Citt¬à di acqua: l’immagine di ‘Venice’ riflessa nella città di Tokyo”, Atti del convegno 1868: Italia Giappone - intrecci culturali, Libreria Editrice Cafoscarina, Venezia, 2008.10, pp.87-115
‘’La Valle d’Itria. Rinasce lo stretto legame fra campagna e città’’, in Il tempo della pietra (a cura di A.Flore, R.Venezia), Mario Adda editore, Bari,2012
“Evolutional Steps toward the Post-Western/Non-Western Movement in Japan”, Built Heritage, Vol.1, No.3, Tongji University, 2017.9
“The locus of my study of Tokyo: From building typology to spatial anthropology and eco-history”, Japan Architectural Review-International Journal of Japan Architectural Review for Engineering and Design, Architectural Institute of Japan, 2020.7

PREMI E ONORIFICENZE
Premio di Arte e Scienza della Suntory Foundation, Tokyo 1985
Premio della Società di Storici dell’Architettura, Tokyo 2001
Premio del Collegium Mediterranistarum, Tokyo 2001
Conferimento dell’onorificenza di Ufficiale della Repubblica Italiana, 2002
Premio dell’ Architectural Institute of Japan, 2003
Laurea honoris causa in Architettura , Università di Roma La Sapienza, 2007
Premio Architettura Sardegna della Federazione degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Sardegna, 2008
Conferimento della cittadinanza onoraria di Amalfi, 2010
Premio Giulio Carlo Argan, 2019

Informazioni

Data: Da Mar 28 Set 2021 a Ven 31 Dic 2021

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Osaka

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC Osaka Eventi Online

1327